Le proprietà degli ingredienti

 
 

Il miele esercita un’azione benefica sulla pelle grazie alle sue proprietà emollienti, lenitive e antimicrobiche. Può essere utile, quindi per il trattamento dell’acne e delle foruncolosi in genere e persino sulle ustioni dove favorisce la rigenerazione dei tessuti.
Il miele diventa un valido alleato anche per combattere i segni del tempo poiché è in grado di trattenere l’acqua nei tessuti evitando all’epidermide di perdere elasticità e turgore.

I fiori di calendula, in particolare i flavonoidi, esercitano un effetto antiflogistico sulla cute sensibile e infiammata, stimolano la riepitelizzazione, accelerano il turn over epidermico e promuovono l’attività dei fibroblasti del derma favorendo la sintesi del collagene. Per queste proprietà, la calendula è utilizzata in diversi preparati ad uso cosmetico, in particolare in quelli destinati a pelli sensibili, infiammate, acneiche, in diversi prodotti ad azione cicatrizzante, negli eritemi da pannolino, in prodotti idratanti e protettivi nei confronti delle irritazioni causate da agenti meccanici e chimici.

Il fiore di camomilla è decongestionante, emolliente, addolcente, lenitivo, calmante, protettivo, rinfrescante, antirossore, indicato sulle scottature da sole, per pelli sensibili, intolleranti, utilizzato anche nei doposole, nei dopobarba, negli shampoo per capelli secchi e fragili e come schiarente.

I fiori di lavanda si utilizzano come blando disinfettante della pelle e delle mucose boccali e per frizioni antireumatiche. Bagno depurativo: i fiori di lavanda essiccati, chiusi in sacchetto, aggiunti in acqua, lo rendono balsamico e purificante ed essercitano un’azione depurativa sulla pelle. Ovviamente questo vale anche per la nostra saponetta, grazie al particolare processo di fabbricazione che utilizziamo.

Il fior da liso. Anticamente l'infuso di fiordaliso venivautilizzato per bagni oculari e anche sulle pelli secche e sensibili. Le ottime proprietà addolcenti, lenitive ed idratanti del fiordaliso sono dovute sia alla presenza di flavonoidi e antociani, che alla presenza di pectine, sostanze da proprietà idratanti. Un altro suo impiego viene svolto sugli inestetismi della pelle, in modo da far fronte a rughe, eczemi ed acne e per evitare la formazione di ombre e macchie intorno agli occhi, visto che le sostanze attive levigano la pelle della zona sulla quale viene applicato.

La stella alpina. Migliora la circolazione sanguigna periferica. Antiedemica, rinvigorente e tonificante, svolge un’attività antimicrobica, antinfiammatoria, antirughe e antiossidante. Utile in caso di dermatite seborroica, per calmare la flogosi causata da quest'ultima.

I fiori di malva. L’estratto di malva, grazie all’elevato contenuto di mucillagini ad azione idratante, emolliente e disarrossante è utilizzato nella formulazione di creme, latti e maschere per pelli secche, sensibili, irritate dagli agenti ambientali ed atmosferici, in prodotti doposole e dopobarba, in dentifrici e colluttori ad azione decongestionante e lenitiva per le mucose. Interessante è anche l’impiego in shampoo, bagnoschiuma e detergenti per l’igiene intima, dove le mucillagini riducono l’azione irritativa della base schiumogena. L’estratto è innocuo e sicuro se utilizzato alle normali concentrazioni d’uso.

L’arancio dolce è un olio largamente utilizzato in cosmesi grazie alle proprietà tonificanti e drenanti dei tessuti. L’olio essenziale di arancio dolce potete utilizzarlo per fare dei massaggi per riattivare la circolazione e combattere la cellulite. L’olio essenziale di arancio dolce per il viso è molto efficace perché stimola la rigenerazione cellulare ed è un ottimo antiage. Inoltre, aiuta a mantenere la pelle compatta e tonica. Usate qualche goccia di questo olio essenziale nella vostra crema da notte e noterete un colorito del viso più luminoso e un incarnato più vivo. L’essenza di arancio dolce è anche un buon dermopurificante per cui è raccomandato anche nel caso di pelle grassa e acneica. In questo caso, l’arancio dolce potete abbinarlo all’olio essenziale di tea tree e lavanda per un azione sinergica più efficace. È molto utile sui capelli secchi e aridi perché ridona lucentezza. Potete aggiungere una decina di gocce di olio essenziale di arancio dolce nella vostra maschera per capelli. Se volete fortificare i capelli mettete anche cinque gocce di essenza di rosmarino rimineralizzante. Se avete i capelli grassi vi sarà molto utile frizionare la cute con dell’olio di cocco addizionato di essenza di arancio dolce. Per 10 ml di olio di cocco saranno sufficienti cinque gocce di arancio dolce. Per un’azione più mirata aggiungete anche due gocce di olio essenziale di tea tree dall’azione antibatterica.